CORSO ONLINE!

FINALITÀ

La correttezza degli inventari è un buon indice della qualità delle prestazioni del magazzino e delle procedure utilizzate dall’azienda nella relazione dei reparti/servizi con il magazzino.
Le differenze inventariali hanno rilevanza contabile e operativa e segnalano la necessità di una profonda revisione delle procedure, dei ruoli e delle competenze del personale addetto.
Il corso fornisce strumenti per migliorare “il progetto inventari” di fine anno e di rotazione e i metodi per ridurre le differenze inventariali.

FINALITA’ 

La correttezza degli inventari è un buon indice della qualità delle prestazioni del magazzino e delle procedure utilizzate dall’azienda nella relazione dei reparti/servizi con il magazzino.

Le differenze inventariali hanno rilevanza contabile e operativa e segnalano la necessità di una profonda revisione delle procedure, dei ruoli e delle competenze del personale addetto.

Il corso fornisce strumenti per migliorare “il progetto inventari” di fine anno e di rotazione e i metodi per ridurre le differenze inventariali.

 

DESTINATARI

Responsabili e addetti logistica, magazzino, produzione, programmazione e responsabili e addetti contabilità

 

PROGRAMMA

 1) la rilevanza economica- finanziaria delle giacenze di magazzino (cenni)

influenza delle giacenze sulla redditività dell’azienda

influenza delle differenze inventariali sul costo del venduto e sul bilancio

 

2) diverse metodologie di controllo inventariale a magazzino e dei materiali in corso di lavorazione

l’inventario per riscontrate differenze di giacenza

l’inventario annuale: “il progetto inventario”

l’inventario a rotazione

metodi per l’esecuzione dell’inventario a magazzino

metodi d’inventario per i materiali in lavorazione

 

3) l’analisi delle differenze inventariali

classificazione delle differenze inventariali

differenze inventariali per buona o cattiva fede

errori gestionali, scarti, danneggiamenti, scadenze, obsolescenza, furti,…

valorizzazione delle differenze inventariali

scostamenti assoluti in valore e quantità

valutazione numero rettifiche su movimentato

 

4) le implicazioni operative derivanti dalle differenze inventariali

le differenze inventariali come misura della validità della gestione del magazzino e dei clienti interni

ed esterni

le implicazioni a livello di magazzino, programmazione, fornitori, clienti

 

5) metodi per migliorare la gestione del magazzino

l’autodiagnosi

verifica delle procedure di relazione con il magazzino

verifica dei ruoli e delle competenze del personale di magazzino

il progetto di miglioramento

 

case study: soluzioni per l’inventario annuale e di rotazione

 

DOCENZA

Ing. Giovanni Sailis

 

SVOLGIMENTO

3 e 6 maggio 2021 dalle 09.00 alle 13.00

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

€ 300,00 + IVA per Aziende Associate

€ 390,00 + IVA per Aziende Non Associate

 

Condividi questo corso
CORSO ONLINE!

Corsi simili

Evolvere la logistica:...

In azienda, sono assai frequenti affermazioni come: “…l’incidenza del costo...

Finance management in...

Dynamics 365 for Finance and Operations è il cloud aziendale di Microsoft che ti...

DESIGN TO COST RIDUZIONE DEI...

” Individuare i bisogni del mercato. ” Individuare, con AVP, le funzioni...

CORSO IN FAD Previsione della...

Nelle aziende le scorte assolvono la funzione di fornire un adeguato livello di servizio...

Corso on line: La...

” Fornire i principi base per interventi di manutenzione efficienti ed efficaci per...

Difetti dei rivestimenti...

In verniciatura industriale e nei trattamenti galvanici la presenza di difetti nei...